Il ricordo di sé. 1944

D. Ricordare se stessi e porsi la domanda “chi sono io?” è la stessa cosa?

O. No. La comprensione dell’idea del ricordo di sé è collegata all’idea che non si può ricordare, e che per tutta la vita non lo si è mai notato.

D. se potessimo ricordare noi stessi, saremmo, come voi dite, svegli, non è vero?

O. Proprio così.

D. Si potrebbe dire che questa è coscienza di sé?

O. Ci possono essere diversi livelli, e differenti tempi. Le cose non arrivano tutte in una volta. Ma tutto inizia con la comprensione che non riusciamo a ricordare.

 

Un nuovo documento