Ouspensky - un nuovo modello dell'universo

La stesura di questo libro, che, come sottolinea lo stesso Ouspensky ‘è stato scritto ‘prima di che incontrassi il sistema’, fu iniziata nel 1911 e terminata nel 1914; la traduzione, fatta da alcuni studenti di Ouspensky con il suo stesso aiuto, venne pubblicata solo nel 1931.
Un nuovo modello dell’universo, è un grande libro, affronta due grandi temi: l’esoterismo, ‘un sapere che supera tutta l’ordinaria conoscenza umana ed è inaccessibile alla gente comune, ma che esiste da qualche parte e appartiene a qualcuno,’ e l’idea che il metodo psicologico, il mezzo necessario per avvicinarsi alla conoscenza esoterica, esiste in varie attività umane.